Parte il «programma giovani», contributi al 50% per chi assume

E' partito, dopo una lunga attesa a «Programma giovani», il nuovo incentivo per chi assume giovani tra i 16 e i 29 anni di età, che non siano inseriti in un percorso di studio o formazione.

Il bonus è fruibile in 12 quote mensili a partire dalla data di assunzione del lavoratore e riguarda:
• il 50% dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro nella misura massima di 4.030 euro annuali per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo determinato (comprese le proroghe)
• la contribuzione previdenziale a carico dei datori di lavoro nella misura massima di 8.060 euro annuali per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo indeterminato.

L'incentivo spetta da tutti i datori di lavoro privati che assumono personale giovane che si è registrano al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani”. L'incentivo spetta per le assunzioni, anche a scopo di somministrazione, a tempo determinato di durata pari o superiore a sei mesi, e per quelle a tempo indeterminato, inclusi i rapporti di apprendistato professionalizzante.

Per registrarsi al programma i giovani, di età tra i 16 e i 29 anni, devono dichiarare al sistema informativo unitario delle politiche del lavoro la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa e alla partecipazione alle misure di politiche attive del lavoro concordate con il centro per l'impiego.


Info da "Il Sole24Ore"
http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2017-03-01/parte-programma-giovani-contributi-50percento-chi-assume-125821.shtml?uuid=AEWL6qf
Condividi questa pagina sui social:
Cerca tra le nostre offerte di lavoro quella più adatta al tuo profilo professionale.
Candidati on-line e tieni sotto controllo le tue candidature all'interno della tua area riservata.
Soluzioni aziendali flessibili e trasparenti Gestione innovativa risorse umane Outplacement: professionalità e problem solving Formazione multidisciplinare Personale qualificato Servizi in house rapidi, trasparenti e integrati.
Condividi questa pagina sui social: